Almese_SIlvia

Silvia Roberti, 17 anni

Mercoledì 28 agosto, ore 21.45: è una sera d’estate come tante ma non per Silvia Roberti, 17 anni, di Almese che in un attimo, in un tragico incidente, perde tutto: i sogni, il futuro. La vita.

Sul tragico incidente accaduto sulla Statale 24 a Borgone emergono nuovi particolari che ne precisano la dinamica. E’ un amico di Silvia a segnalarci che Silvia viaggiava da sola sullo scooter e che non stava tornando a casa ma si stava recando in una gelateria per trascorrere la serata con alcune amiche.

La tragedia è successa nei pressi del cavalcaferrovia. All’improvviso davanti al motorino sono sbucati i fari di un’auto proveniente dalla direzione opposta. L’impatto con l’Alfa Mito, che stava sorpassando  un ‘auto e che perciò invadeva la corsia opposta, è stato tremendo. E per Silvia non c’è stato nulla da fare; é morta  subito dopo l’arrivo dell’ambulanza. Il ventenne alla guida dell’Alfa Mito è indagato per omicidio colposo. Nel tratto dell’incidente, infatti, il sorpasso è vietato e c’è il limite dei 50 orari