Tullio Faletti

NOVALESA – L’atmosfera ovattata di una nevosa domenica pomeriggio è stata rotta da una notizia inattesa: la scomparsa del sindaco Tullio Faletti. Il primo cittadino, classe 1952, era in carica dal 2014 a capo dell’unica lista civica “Insieme per il nostro paese”. Solo ieri, sabato 9 dicembre, aveva presenziato all’inaugurazione di una mostra d’arte all’abbazia dei SS. Pietro e Andrea. La morte di Faletti segue di soli dieci mesi quella dell’assessore alla Cultura Ezio Rivetti, avvenuta lo scorso 8 febbraio. Tullio lascia la moglie Renata e i tre figli Flavio, Federico e Francesco.