cani da slitta in quota a PragelatoPRAGELATO. Primi significativi passaggi nell’area del Pragelato Natural Terrain. Con il Natale è cresciuto sensibilmente il numero dei passaggi sulla Seggiovia Conca del Sole, porta di accesso alla parte alta del comprensorio naturale che si affaccia sulla Val Troncea. I primi ad approfittarne sono stati gli escursionisti a piedi e con le ciaspole ma anche gli appassionati di freeride. Complice la nevicata del 27 dicembre, gli sci alpinisti sono saliti ancor più in quota con le pelli sotto gli sci  verso il Monte Morefreddo per godere di una skiarea ancor più vasta.  Purtroppo un problema tecnico ha bloccato lo skilif Smeraldo che tornerà operativo ad inizio anno. Per tutti la piacevole sorpresa della riapertura dello storico Refugium, un punto di ristoro dove pranzare e cenare in una location fantastica. CANI DA SLITTA – Luca Chiarelli, il suo staff ed i fedelissimi  siberian husky hanno iniziato l’attività al Centro Sleddog Pragelato con base nei pressi del Bar Ristoro Refugium in quota a 2.150 metri. E’ possibile raggiungerlo utilizzando la Seggiovia Conca del Sole e, una volta giunti in quota, percorrendo un breve sentiero che porta al Centro Sleddog. Qui è stato realizzato un bellissimo percorso in mezzo alla natura dove provare l’emozione di condurre la slitta trainata dai cani guidati da qualificati istruttori. Prenotazione obbligatoria: Tel.  339 6759475. SCI DI FONDO – La nevicata del 27 dicembre assieme al repentino calo della temperatura hanno consentito alla staff del Centro Sci di Fondo di Pragelato di estendere a due chilometri di lunghezza l’anello attualmente a disposizione comprensivo dello “Sprint Donne”, utilizzato durante i Giochi Olimpici Invernali di Torino 2006. Intanto, sempre nell’area dello Stadio del Fondo, prosegue l’azione dei cannoni per l’innevamento programmato che consentiranno di incrementare di giorno in giorno l’area sciabile. AREA SCIOVIA BABY – Sono stati ultimati i lavori di innevamento programmato dell’area della Sciovia Baby di Pragelato a cura dell’Equipe Pragelato.  Ciò ha permesso di aprire da lunedì 29 dicembre lo skilif e la pista baby ideali per l’avviamento allo sci alpino. SCI ALPINO: APERTA LA FUNIVIA PATTEMOUCHE ED IL COLLEGAMENTO COL COMPRENSORIO VIALATTEA – Presso la biglietteria di Pattemouche è in vendita  anche lo speciale skipass Pragelato-Banchetta al prezzo di 23,00 euro per sciare sulle piste dell’Anfiteatro sino a Borgata Sestriere. PISTA DI PATTINAGGIO SU GHIACCIO AL VILLAGGIO KINKA  –  È aperta la pista si pattinaggio su ghiaccio presso il Villaggio Kinka di Pragelato.  Si può pattinare la mattina dalle 9 alle 13, il pomeriggio dalle 14 alle 19 e la sera dalle 21 alle 23.  Il costo di ingresso è di 6 euro. Noleggio pattini 4 euro. Info rivolgersi al bar del Villaggio Kinka.