E’ un vero fenomeno, tutto valsusino. Stiamo parlando del film “Profumo di resina”, di Luigi Cantore, uscito la settimana scorsa registrando il tutto esaurito in tutte le sale dov’è stato finora proiettato, ad Almese, Avigliana e Condove.

A Condove, martedì 7, tanta gente, come già al Fassino venerdì e domenica, è stata costretta a restare fuori ed a tornarsene a casa. Dicono gli autori dell’opera, in un messaggio rilasciato sul profilo facebook del film: “Grazie per la grande partecipazione, ne siamo felicissimi, ci spiace per il disagio che hanno avuto molte persone arrivando al cinema e trovando i posti già tutti esauriti.

Anche tasera, giovedì 9 marzo, a Condove, la sala è già al completo ma il film sarà riproposto martedì 14 alle 21. Chi volesse prenotare telefoni allo 011-9644128, tutte le sere.

Sabato 11, a Venaus, proiezioni alle 17, alle 21 e alle 22.30