Associazione Laboratorio Civico con il Patrocinio del Comune di Almese

Giovedì 29 gennaio 2015 ore 20.30

Auditorium Magnetto, Via Avigliana 17 Almese 

Proiezione del film “La Trattativa” di Sabina Guzzanti

musiche di Nicola Piovani

Una scena del film

Una scena del film

Ospiti della serata:

Franco Michele, attore

Movimento Agende Rosse – Gruppo “Paolo Borsellino” – Torino, fondato da Salvatore Borsellino

L’Associazione Laboratorio Civico di Almese organizza la proiezione del film di Sabina Guzzanti “La Trattativa”. Un film che riteniamo fondamentale per cogliere ciò che sta succedendo intorno a noi, nel nostro presente e nel nostro recente passato. Una chiave di lettura utile a riflettere e a suscitare altre domande.

Portare un film di questo tipo, che ha avuto molte difficoltà ad essere distribuito in Italia, sul nostro territorio è un impegno che il Laboratorio Civico si assume perché crediamo fermamente che attraverso l’informazione corretta e aperta ci possa essere consapevolezza e partecipazione attiva da parte di tutti i cittadini, per uscire dalle rassicuranti fiction che ci vengono imposte ogni giorno dai mezzi di comunicazione di massa.

Sarà presente l’attore Franco Michele e il Movimento Agende Rosse – Gruppo “Paolo Borsellino” – Torino, fondato da Salvatore Borsellino.

Seguirà un dibattito con il pubblico.

Ingresso libero ad offerta.

Di cosa si parla quando si parla di trattativa? Delle concessioni dello stato alla mafia in cambio della cessazione delle stragi? Di chi ha assassinato Falcone e Borsellino? Dell’eterna convivenza fra mafia e politica? Fra mafia e chiesa? Fra mafia e forze dell’ordine? O c’è anche dell’altro?
Un gruppo di attori mette in scena gli episodi più rilevanti della vicenda nota come trattativa stato mafia, impersonando mafiosi, agenti dei servizi segreti, alti ufficiali, magistrati, vittime e assassini, massoni, persone oneste e coraggiose e persone coraggiose fino a un certo punto. Così una delle vicende più intricate della nostra storia diventa un racconto appassionante.

Dalla presentazione del sito www.latrattativa.it