Il Prefetto di Torino Renato Saccone ha siglato nella questa mattina, giovedì 30 novembre, nella sala consiliare del Comune di Avigliana, il protocollo d’intesa per l’accoglienza diffusa dei migranti richiedenti asilo politico che avrà la durata di due anni.

Il nuovo accordo prevede che dal gennaio 2018 il numero massimo di richiedenti asilo, da suddividere nei 21 comuni aderenti al progetto, passerà progressivamente da 112 a 160.

La suddivisione verrà effettuata con i criteri della micro accoglienza: piccole unità alloggiative con tre o quattro persone, compresi i nuclei familiari, allocati nei vari comuni tenendo conto anche delle dimensioni.