Che ci fanno quelle navi sul lago del Moncenisio? Viene da chiederselo guardando la locandina che annuncia la conferenza in programma sabato 12 novembre alle 18 a Novalesa (Salone di S.Stefano, via Ghetto), dedicata alla figura di Cristina di Francia, Duchessa di Savoia, protagonista di una delle epoche più drammatiche e piene di colpi di scena per il Piemonte e la dinastia dei Savoia. Già, perchè il lago del Moncenisio a quota 2000 metri, fu effettivamente teatro di una una battaglia navale, rappresentata per volere di Carlo Emanuele I per festeggiare le nozze del figlio Vittorio Amedeo con la tredicenne Cristina. Una vera e propria follia, segno tipico dei festeggiamenti teatrali ed esagerati dell’epoca barocca di cui si parlerà nell’incontro che rientra nella rassegna “Le Alpi dell’infinito”.