Quorum mancato anche nei Comuni della Valle di Susa al referendum di domenica 17 aprile sulla durata delle trivellazioni in mare. In Valle di Susa è andato a votare il 39,5 per cento degli aventi diritto (il 41,2 in bassa valle e il 30,9 in alta valle), mentre in val Sangone la percentuale di votanti si è attestata al 35,7 per cento.

Curiosità: l’unico paese delle valli a raggiungere, e superare, il quorum è stato Moncenisio con il 63,3 per cento ma gli aventi diritto erano soltanto 30.

Di seguito le tabelle

alta valle

bassa valle cintura valsangone