Strane coincidenze in alta valle di Susa. A poche ore di distanza, ci sono stati due ritrovamenti di resti umani.

Mercoledi 23 agosto verso le 21.30, un cittadino ha segnalato ai carabinieri di Oulx la presenza di ossa (una gamba sinistra e parte della colonna vertebrale) e brandelli di  vestiti nei pressi della Dora a Bardonecchia.

Il giorno dopo (giovedì 24) verso le 12.30, a Chateau Beaulard (frazione di Oulx) in un bosco vicino a un rio, sono state rinvenute parti di un corpo umano gravemente danneggiato dagli eventi atmosferici e dall’azione degli animali selvatici. Accanto ai resti, un marsupio con i documenti di una donna: Sandra Lozupone, 56 anni, che il primo marzo 2016 si era allontanata dalla casa di cura “Comunità Frassati” di Torino. La donna, aveva espresso ai familiari il desiderio di visitare Bardonecchia.

I resti rinvenuti a Bardonecchia e a Oulx sono della stessa persona? Ad accertarlo sarà l’esame del DNA.

IMG_0327