FORNO DI COAZZE – soccorsi ponte soccorsi 3Dopo 24 ore di ricerca, è stata ritrovata sana e salva l’anziana dispersa da ieri tra i boschi di Forno di Coazze. La donna, Franca Gregori, 76 anni, di Torino, ospite della Casa di Spiritualità di Forno di Coazze, si è allontanata nel pomeriggio di mercoledì 9 per andare a cercare funghi. Ha poi telefonato più tardi ad un’amica dicendo di essere caduta e di trovarsi dei boschi. A quel punto è scattato l’allarme e sono partite le ricerche, che hanno visti impegnate decine di soccorritori di tutta la Provincia, e i cani addestrati alla ricerca. Alle 14 di oggi, giovedì 10, la signora ha riacceso il telefono, prima bagnato e inutilizzabile, e ha cercato di fornire indicazioni ai soccorritori. L’anziana è stata trovata dalla parte opposta del fiume Sangone, quasi a livello del centro di Forno di Coazze, dove si trova la pizzeria, distante dalla Casa di Spiritualità. Cosciente e lucida, è stata accolta con un applauso dai tanti che l’aspettavano al Santuario-Grotta, ambulanza compresa, che l’ha trasportata all’ospedale di Rivoli.
A.Z.