Domenica di fuoco anche in Val Sangone, quella del 22 ottobre. Due gli incendi che hanno visto impegnate le squadre Aib della Valle e i vigili del fuoco volontari di Giaveno. Il primo a Valgioie, sulla strada che dal Colle Braida porta al Colle Bione, e il secondo tra le borgate Colpastore di Giaveno e Colombè di Trana. Quest’ultimo ha avuto una ripresa nel tardo pomeriggio, spento in serata.

Lunedì 23, ore 8.30: il fumo sul versante dei Tre Denti di Cumiana visto dalla Colletta

Un altro incendio sta nuovamente coinvolgendo, in queste ore di lunedì 23, il versante dei Tre Denti di Cumiana; i Vigili del Fuoco di Giaveno sono al momento impegnati in borgata Ciom nel dar man forte alle squadre Aib di Cumiana e del pinerolese.
L’apprensione non manca tra i valsangonesi. Domenica la nuvola di fumo proveniente dall’incendio valsusino ha oscurato il cielo sopra la Valle, mentre questa mattina (lunedì 23) l’odore di bruciato e la foschia mettono in allarme per altri roghi.