La Società Filarmonica Santa Cecilia festeggia i suoi 40 anni dalla rifondazione: è stata il 6 gennaio 1977 la prima esibizione pubblica della rinata banda musicale cittadina, che sotto la guida del maestro Giuseppe Colella, ha portato allegria durante il pomeriggio della “Befana dei bambini”. Dopo Colella a dirigerla c’è stato per molti anni l’indimenticabile Giovanni Votta e ora Michela Versino. Tanti sono stati i musicisti dalla rifondazione – alcuni suonano tuttora – che hanno donato il loro tempo alla musica.

Per questo 40° anniversario, la Società Filarmonica ha voluto utilizzare i “nuovi media” (sviluppati grazie alla rete Internet), in pieno spirito “social”: con Facebook hanno promosso un’iniziativa di passaparola digitale, in cui ogni membro che è stato nella filarmonica può segnarsi e commentare le fotografie di gruppo che sono state caricate online sull’account Facebook della Filarmonica Santa Cecilia

Questo perché, come si legge sulla pagina di Facebook, «ci piacerebbe rivedere tutte le persone che hanno suonato nella banda musicale o cantato nel nostro coro. Per fare questo abbiamo organizzato una serata, venerdì 7 aprile, alle ore 21:00 (alla scuola di musica in via Abegg 28), in cui potrete venire a raccontarci i vostri ricordi, aneddoti o portarci fotografie e filmati». Il materiale raccolto il 7 servirà per la serata del 20 maggio, la prima dei festeggiamenti della Società filarmonica. (A.D.)