Sabato 17, alle 17.30, all’interno della libreria “Belleville” di via Roma, 39 a Bruino, si svolgerà l’incontro con lo scrittore torinese Giuseppe Culicchia, ormai considerato una delle voci più autentiche della narrativa italiana degli ultimi anni. Culicchia è stato scoperto da Pier Vittorio Tondelli che aveva pubblicato alcuni suoi racconti nell’antologia “Papergang- Under 25”.

Ispirato da autori come Hemingway, Carver, Bukowski e Bret Easton Ellis, ha esordito nel 1994 con “Tutti giù per terra”, romanzo che si è rivelato uno dei casi letterari più sorprendenti degli ultimi anni ed è stato vincitore dei Premi Montblanc e Grinzane Cavour. Molti dei suoi libri sono stati tradotti in Francia, Germania, Olanda, Grecia, Spagna e Russia. Il pomeriggio letterario è stato organizzato dal Gruppo “Cenni di Squilibri”. L’ingresso è libero.

© Riproduzione riservata