Michele Spanò

Michele Spanò

Michele Spanò ha lasciato il Consiglio comunale di Sant’Antonino. Il consigliere del gruppo di maggioranza Sant’Antonino per te ha inviato la lettera di dimissioni il 31 gennaio. «Con profondo rammarico, intendo comunicare con la presente le mie dimissioni della carica di consigliere comunale, a decorrere dal 1 febbraio 2017. Vissuta per quasi due anni e mezzo, cercando di dare il mio contributo nei limiti delle mie possibilità, questa rimarrà comunque un’importante esperienza», scrive Spanò.

Il sindaco Susanna Preacco manifesta il suo dispiacere per le dimissioni del consigliere, che definisce un buon collaboratore. «Capisco però che quando gli impegni di lavoro e quelli legati alla famiglia diventano più importanti, è difficile riuscire a far fronte alle incombenze amministrative, che richiedono un coinvolgimento notevole. Non mi resta, anche in nome degli altri consiglieri, che ringraziarlo per il lavoro svolto».

Roberto Comolini

Roberto Comolini

Spanò dovrebbe essere sostituito dal primo escluso, Roberto Comolini, a meno di un suo diniego che, nel caso, verrebbe ufficializzato nella prossima seduta del Consiglio comunale.