FEDERAZIONE ITALIANA SPORT INVERNALI – Comitato Alpi Occidentali

Comunicato stampa numero 75 – stagione 2014-2015 – Torino, 31 gennaio 2015

 

 

SCI ALPINO: NELLO SLALOM RAGAZZI AD ALA DI STURA SUCCESSI PER ROBERTO DESTEFANIS E CHARLOTTE AUDIBERT

Condizioni ideali sulla pista “La Pineta” di Ala di Stura per lo Slalom del Trofeo Geass, gara della Circoscrizione di Torino valida per la qualificazione alla selezione regionale del Trofeo Topolino e ai Campionati Regionali Allievi e Ragazzi. L’atleta di casa Roberto Destefanis (Ala di Stura) ha trionfato nella gara maschile con il tempo complessivo di 1’,11”,56/100, distanziando di 1”,49/100 Lorenzo Thomas Bini (Sestriere) e di 1”,79/100 Francesco Dellapina (Golden Team Ceccarelli). Quarta piazza per Michele Franzoso (Sestriere) a 2”,30/100 e quinta per Alberto Timon (Bardonecchia) a 2”,43/100. Nella prova femminile successo di Charlotte Audibert del Golden Team Ceccarelli, che ha dominato le due manche chiudendo con il crono complessivo di 1’,17”,87/100 e staccando di 67/100 Francesca Bertolo (Claviere). Terza ad 1”,06/100 Agnese Tagliapietra (Liberi Tutti). Appena fuori dal podio sono finite Guja Anna Momicchioli (Sansicario Cesana) quarta a 1”,10/100 e Cassandra Lava (Bardonecchia) quinta a 2”,33/100. Domani ad Ala di Stura si replica, con lo Slalom della categoria Allievi

Tutti i risultati delle gare dei circuiti regionali sono consultabili nel portale Internet del Comitato FISI Alpi Occidentali alla pagina

http://www.fisiaoc.it/asp/calendario.asp?DisCod=A&CodPag=030.000

 

SCI ALPINO: GIORGIA FIUME E ANDREA SQUASSINO VINCONO IL PRIMO SLALOM FIS-NJR DI ARTESINA

Giorgia Fiume dell’Equipe Limone e Andrea Squassino del Mondolè Ski Team sono i vincitori del primo di due Slalom FIS-NJR in programma oggi e domani ad Artesina. Giorgia Fiume ha concluso le due manche in 1’,28”,10/100, precedendo per 2”,72/100 Claudia Baruzzo (Sansicario Cesana) e per 3”,94/100 la prima delle Aspiranti, Giulia Paventa (Mondolè Ski Team). Al quarto e al quinto posto assoluto la seconda e la terza delle Aspiranti, Carlotta De Luca (Equipe Limone) e Giorgia Lambert (Melezet), staccate rispettivamente di 4”,15/100 e 4”,46/100. Sono Aspiranti anche la sesta e la settima classificata, Erika Calati (Ski Team Cesana) e Margot Pelloni (Claviere). Nella gara maschile Squassino ha fatto segnare il tempo totale di 1’,22”,91/100, precedendo per 1”,80/100 il bergamasco Michele Gualazzi (Centro Sportivo Esercito). Terzi a pari merito e ad 1”,81/100 da Squassino il biellese Enrico Ferla (Ski Team Cesana) e il primo degli Aspiranti, Giacomo Scaglione (Sansicario Cesana). Al quinto posto Leonardo Mattai Del Moro (Gressoney Monte Rosa), al sesto Lorenzo Teglia (Sestriere), al settimo Riccardo Croese (Sestriere). Il secondo degli Aspiranti è Alberto Blengini (Mondolè Ski Team), ottavo assoluto, mentre il terzo Aspirante è Benedetto Avallone (Sestriere), decimo assoluto.

Le classifiche femminile e maschile del primo Slalom FIS-NJR di Artesina

http://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=AL&raceid=79709  

http://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=AL&raceid=79708

 

BABY E CUCCIOLI IN PISTA A LIMONE PER LE SELEZIONI DEL “PINOCCHIO SUGLI SCI”

Selezioni del Trofeo Pinocchio sugli Sci oggi sulla pista Olimpica di Limone Piemonte. Nel Gigante della categoria femminile Cuccioli 1 del 2004 i primi due posti sul podio sono occupati da atlete dello Ski College Limone: prima Vittoria Ottino in 42”,63/100, seconda a 59/100 Nicoloe Bruzzone. Terza a 92/100 Maria Sole Antonini (Varallo). Il più veloce dei Cuccioli del primo anno è stato Luigi Graziano (Equipe Limone) in 42”,25/100, con un vantaggio di 57/100 su Edoardo Giovanni Mattea (Ski College Limone) e di 1”,50/100 su Alessandro Schiano (Mondolè Ski Team). Tra i Cuccioli 2 del 2003 primo Leonardo Clivio (Mondolè Ski Team) in 39”,87/100, con 26/100 su Edoardo Saracco (Equipe Limone) e 1”,31/100 su Alessandro Delfino (Mondolè Ski Team). In campo femminile la categoria Cuccioli 2 ha visto l’affermazione di Elena Maria Agosteo (Equipe Limone) in 40”,74/100, con un vantaggio di 72/100 su Melissa Astegiano (Equipe Limone) e con 98/100 su Ginevra Trevisan (Sci Club Limone). Nella categoria Baby 1 del 2006 in campo femminile successo di Carolina Donini (Mondolè Ski Team) con il tempo di 45”,68/100, con 2” su Alice Zampese (Mera) e con 2”,74/100 su Michelle Burgi (Mondolè Ski Team). La gara maschile dei Baby 1 l’ha vinta in 45”,14/100 Leo Catalano (Equipe Limone), staccando di 25/100 Pietro Mazzoleni (Mondolè Ski Team) e di 59/100 Carlo Graziano (Equipe Limone). Tra le Baby 2 del 2005 prima Giulia Ventura (Ski College Limone) in 44”,72/100, con 1”,13/100 su Rachele Lai (Ski College Limone) e con 1”,24/100 su Giulia Scapusi (Mondolè Ski Team).Il più veloce dei Baby 2 è stato Pietro Ambrosione (Ski College Limone), con il tempo di 43”,13/100, con distacchi di 59/100 su Pietro Moreschini (Equipe Limone) e di 1”,16/100 su Carlo Casaccia (Varallo). Domani a Limone scenderanno in pista Ragazzi e Allievi, sempre per le selezioni del “Pinocchio”.

Tutti i risultati delle gare dei circuiti regionali sono consultabili nel portale Internet del Comitato FISI Alpi Occidentali alla pagina

http://www.fisiaoc.it/asp/calendario.asp?DisCod=A&CodPag=030.000

 

BIATHLON: MEDAGLIE DI BRONZO PER GIORGIA SALVAGNO E THOMAS DAZIANO  NELLE GARE SPRINT DEI CAMPIONATI ITALIANI RAGAZZI E ALLIEVI

La prima giornata dei Campionati Italiani Allievi e Ragazzi di biathlon sulle piste bellunesi di Zoldo Alto ha regalato risultati importanti agli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali, impegnati nella gara Sprint. A cominciare dalla cuneese Giorgia Salvagno (Valle Pesio), bronzo nella prova Allievi vinta dalla biellese Martina Zappa (che è tesserata per il valdostano Sci Club Granta Parey) in 14’,19”,4/10, con un solo errore al poligono e 33”,3/10 di vantaggio su Beatrice Trabucchi (Brusson) e 47”,4/10 sulla Salvagno, che ha commesso un errore. Più indietro Gaia Brunetto (Entracque Alpi Marittime), 21ª. In campo maschile doppietta trentina con Riccardo Amort (Unione Sportiva Dolomitica), primo in 13’,01”,6/10, con 26”,1/10 di vantaggio sul conterraneo Tommaso Giacomel (Unione Sportiva Primiero) e con 33”,3/10 sul friulano Samuele Puntel (Camosci). Appena fuori dal podio Stefano Canavese (Entracque Alpi Marittime), a 45”,1/10 dal vincitore. Matteo Vegezzi Bossi (idem) è terminato ottavo, Francesco Vigna (Entracque Alpi Marittime) undicesimo, Nicolò Giraudo (Busca) dodicesimo, Stefano Menusan (Sestriere) 28°, Federico Almiento (Valle Pesio) 35° e Michele Barbieri (Sestriere) 38°. Oro e bronzo femminili nella categoria Ragazzi sono andati al Comitato valdostano ASIVA, con Elena Perego (GS Godioz) prima in 13’,38” e Alessia Lustrissy (Valdigne Mont Blanc) terza a 5”,3/10. Al secondo posto l’altoatesina Laura Gruber (Ultental) a soli 5/10 dalla vincitrice. Migliore piemontese è Annalisa Merici (Valle Stura), settima a 34”,9/10, appena davanti a Nicole Daziano (Valle Pesio). Più dietro Asia Mondino (Entracque Alpi Marittime) 26ª, Margherita Revellino (Sestriere) 28ª, Alessandra Comba (Valle Stura) 29ª, Arianna Revelant (Valle Stura) 34ª. Emily Morello (Sestriere) 37ª e Benedetta Favilla (Entracque Alpi Marittime9 39ª. In campo maschile titolo all’altoatesino Daniel Oberegger (Antholz) in 11’,48”,2/10, seguito dal friulano Cristian Cencini (Monte Coglians) a 18”,9/10 e dal cuneese Thomas Daziano (Valle Pesio), staccato di 55”,7/10 con tre errori. Ottavo posto per Samuele Giraudo (Valle Stura), dodicesimo per Andrea Basso (Busca), diciannovesimo per Filippo Tranchero (Valle Pesio), ventesimo per Federico Giraudo (Busca), ventiduesimo per Iarno Pietro Michelis (Valle Pesio), ventiseiesimo per Gabriele Fantini (Valle Pesio), quarantaseiesimo per Federico Ferrier (Sestriere), quarantottesimo per Francesco Favilla (Entracque Alpi Marittime), cinquantesimo per Leonardo Tua (Valle Stura), . Domani seconda prova con l’Inseguimento.