E’ successo mercoledì 28 verso le 18 alla stazione di Sant’Ambrogio di Torino. Una studentessa di 18 anni, residente a Bussoleno, mentre stava salendo sul treno regionale proveniente da torino e diretto a bussoleno, è scivolata ed è caduta sui binari,  procurandosi un “trauma cranico commotivo con ferita complessa orecchio sinistro”, per la quale è tuttora ricoverata in prognosi riservata, non in pericolo di vita e in attesa di intervento chirurugico, presso l’ospedale di Rivoli. Il treno regionale, bloccato in stazione per le operazioni di soccorso, riprendeva la regolare corsa alle 18.35.