E’ il giavenese Luca Giaj Arcota il nuovo presidente del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese (Sasp), eletto oggi nella sede di Grugliasco. Giaj Arcota, classe 1967, fa parte della stazione della Valsangone (che ha visto tra i principali fondatori il padre Gianfranco) e già ricopriva il ruolo di vicepresidente vicario e di rappresentanza della regione Piemonte in seno all’assemblea nazionale. Succede ad Aldo Galliano, che ha concluso il suo terzo mandato consecutivo. Dodici delegazioni, 56 stazioni di Soccorso Alpino, circa 1300 volontari, un territorio che va dalle Alpi Marittime fino alla Val Sesia e Ossola: è questo il panorama che il presidente Giaj Arcota si trova a coordinare fino al 2018, insieme al vice Daniele Fontana e al vice vicario Felice Darioli.
elezione soccorso alpino presidente
(Nella foto, scattata alle elezioni 2010 che si erano svolte a Giaveno, Luca Giaj Arcota è il terzo da sinistra; Galliano è il primo da sinistra)