Ancora un allarme bomba, martedì 11 giugno, il secondo in due giorni, in un albergo della Valle di  Susa utilizzato dalle forze dell’ordine che sorvegliano il cantiere della Torino-Lione. Questa volta è toccato all’Hotel Des Alpes di Rosta. Ad annunciare la presenza di un ordigno, ancora una volta, una lettera anonima, analoga a quella che lunedì ha fatto scattare l’allarme all’hotel Ninfa di Avigliana. Sul posto é intervenuta la polizia, per la bonifica dei locali, e non é stato trovato nulla.