_VA52197L’obiettivo del seminario, organizzato da ASCOM Torino e Provincia in collaborazione con CasaClima, è quello di sensibilizzare gli imprenditori al tema sempre più attuale della sostenibilità ambientale e alle molte opportunità commerciali offerte.

L’appuntamento è fissato il giorno 6 luglio alle ore 9.30 presso la Sala Conferenze ATL Montagne DOC di Sestriere.

Al centro dei lavori l’importanza dell’efficienza energetica negli stabili a destinazione turistico-ricettiva e la conseguente possibilità di risparmiare energia e ridurre i costi del riscaldamento.

Dopo l’apertura ufficiale dei lavori,moderata dal dott. Ferretti, si tratterà immediatamente dell’importanza dell’efficienza energetica negli stabili a destinazione turistico-ricettiva e alla conseguente possibilità di risparmiare energia e ridurre i costi del riscaldamento”. Sarà presentata l’esperienza dell’ingegnere Matteo Palazzetti, titolare dello Studio Nova Engineering Project.

Il Responsabile commerciale ASCOM, Ermanno Bragotti interverrà, successivamente, per illustrare le “possibilità di crescita commerciali e di marketing” per chi vuole perseguire questa innovativa strada, per poi cedere la parola al direttore Ascom Torino, dottor Carlo Alberto Carpignano, che relazionerà sulle “importanti novità e opportunità presenti nel nuovo Contratto Nazionale del Lavoro” e sul “Jobs Act”.

Chiuderà i lavori la testimonianza di un imprenditore che ha utilizzato il metodo di progettazione CasaClima che metterà a disposizione la propria esperienza ai colleghi presenti.

Vista l’attualità degli argomenti trattati e le reali opportunità di crescita collegate a questo settore emergente, che collega ambiente, energia, commercio, turismo e servizi, temi in cui ASCOM è portavoce dei propri associati, è auspicata la presenza di quanti più imprenditori intendano far proprie queste nuove opportunità.

Una energica partecipazione darà il via ad un nuovo ed articolato progetto dove ASCOM ambirà a divenire punto di riferimento unico per i suoi associati che vorranno intraprendere questo nuovo cammino, in modo da non disperdere energie, tempo e denaro nelle macchinosità burocratiche.