giaveno0E’  stato Consegnato al Presidio Sanitario di Giaveno il nuovo elettrocardiografo, donato al Punto di Primo Intervento (PPI) dall’Associazione Valsangone ONLUS di Giaveno.

A farlo sapere è un comunicato dell’Asl To 3 che sottolinea come: “Grazie a questa donazione, fortemente sostenuta dalla coordinatrice infermieristica Letizia Vindrola, gli operatori sanitari dedicati al Punto di primo intervento potranno avvalersi di un efficace e moderno strumento finalizzato ad identificare in tempo precoce le possibili complicanze dell’attività cardiaca nonché a garantire i normali controlli cardiologici di routine”.

Il presidente dell’Associazione  Giuseppe Zanin, ha ricordato “l’importante interesse e dedizione che l’attuale associazione ha dimostrato fino ad oggi per il Presidio Sanitario Giavenese” .

giaveno1Quindi è stato presentato il nuovo strumento medicale di ultima generazione che potrà essere utilizzato per la gestione, in primo intervento, dei casi clinici .

Ai ringraziamenti si sono associate le autorità presenti, tra cui Daniela Ruffino, cicepresidente del Consiglio Regionale del Piemonte, il sindaco di Giaveno, Carlo Giacone e il Direttore Sanitario ASLTO3 Dott.Carlo Picco, a nome del Direttore Generale Dr. F. Boraso.

Il Direttore Generale ASLTO3, Dr. Flavio Boraso, sottolinea come  “ l’implementazione della tecnologia sanitaria al servizio dei cittadini sia una delle priorità della mission dell’Azienda Sanitaria. Inoltre, la partecipazione di nuovi interlocutori, quali le associazioni territoriali, rappresentano oggi un valido sostegno alla creazione di politiche integrate e sinergiche volte al miglioramento della salute collettiva”.