Un incidente a prima vista inspiegabile quello in cui ha perso la vita Gerardo Melillo, 56 anni, insegnante dell’Itis Majorana di Grugliasco. L’uomo stava percorrendo la ex statale 24, all’altezza del cimitero di Condove, quando – poco prima della mezzanotte – la sua Fiat Panda improvvisamente abbandonava la carreggiata in pieno rettilineo, per concludere la corsa in un prato ai margini della statale.

L’insegnante, colto da un improvviso malore, era accasciato al volante della auto. Vani i i tentativi dei soccorritori di rianimare Melillo, morto pressoché sul colpo.

Gerardo Melillo era residente ad Avigliana e da diversi anni insegnava all’istituto tecnico Ettore Majorana di Grugliasco.