Foto Sebastiano Strano (facebook.com/sebastiano.strano)

Foto Sebastiano Strano (facebook.com/sebastiano.strano)

Piazza della Pace ,  domenica 21 settembre, si è trasformata per la prima volta in POMPIEROPOLI. Merito di Lamberto Guerrer, noto ristoratore santantoninese nonché Presidente dell’Associazione Cuochi Torino e Provincia, il primo a lanciare l’idea che poi trovato l’appoggio del Comune e delle associazioni del paese. Vigili del Fuoco di Avigliana, Borgone e Sant’Antonino, Associazione Cuochi, Pro Loco, Associazione Commercianti,  Croce Rossa hanno dato vita a una giornata intensa ed entusiasmante. E non è mancata la solidarietà: il ricavato della giornata è stato donato a Federico, un ragazzo di 13 anni residente a Borgone, affetto da distrofia muscolare che necessita di macchinari e attrezzature molto particolari e costose, in particolare di un’auto speciale con un sollevatore per sedia a rotelle.

Più di 200 tra bambini e ragazzi hanno potuto provare in prima persona l’ebbrezza del percorso dei piccoli pompieri. Non sono poi mancati dei simpatici siparietti che hanno visto il sindaco Susanna Preacco e alcuni amministratori essere oggetto di alcuni scherzi che i Vigili del Fuoco hanno loro riservato.