C’è anche l’Ulisse di Andi Malku tra le opere selezionate per la seconda biennale dei licei artistici. Andi, che attualmente frequenta la IV F al liceo artistico Norberto Rosa, aveva già visto selezionare la sua opera “Solitudini” per la prima edizione della biennale. Quest’anno è stato richiesto agli studenti di realizzare un’opera artistica sul tema del viaggio che, in particolare, rispecchiasse la famosa citazione di Proust: “L’unico vero viaggio sarebbe non andare verso nuovi paesaggi, ma avere altri occhi, vedere l’universo con gli occhi di un altro, di cento altri, vedere i cento universi che ciascuno vede, che ciascuno è.” Così Andi si è lasciato ispirare ed ha presentato un’opera scultorea che rappresenta Ulisse. Articolo completo su La Valsusa del 17 maggio.

Alessia Taglianetti

© Riproduzione riservata