Parole contro le fiamme”, che ha coinvolto 19 librerie, una biblioteca e due municipi, è un’iniziativa italiana e portoghese che ha avuto lo scopo di ricordare il terribile incendio, scatenatosi il 17 giugno 2017 in Portogallo, che causò la morte di 66 persone. Inoltre, l’iniziativa si rifà anche ad un altro grave incendio, ovvero quello che, tra fine ottobre inizio novembre 2017, ha bruciato parte delle montagne valsusine e tenuto con il fiato sospeso gli abitanti della Valle e la stessa città di Torino, investita dal fumo. L’iniziativa per ricordare le vittime portoghesi degli incendi ha coinvolto anche la Libreria di via Fontan “La Città del Sole“, dove è stata curata dalla libraia Rita Cevrero. Articolo completo su La Valsusa del 21 giugno.

Letizia Gosso

© Riproduzione riservata