Venerdì 6 luglio, alle 17.30, all’interno della struttura di Cascina Roland, a Villar Focchiardo, l’Unione Montana Valle Susa (che copre il territorio della bassa valle),con il presidente Sandro Plano e l’assessora Emanuela Sarti, presenterà il progetto esecutivo della Ciclovia Francigena della Valle di Susa. Sarà presente anche l’assessora regionale al turismo della giunta Chiamparino, Antonella Parigi. Di questa scommessa sul futuro turistico valsusino si parla da tempo. Ed è esattamente il progetto di punta dell’Unione, un obiettivo concreto che s’inserisce in un discorso molto più ampio, e che riguarda un vero e proprio concetto di Bike Area. Lo studio di fattibilità del percorso cicloturistico lungo la Via Francigena è stato finanziato grazie alle legge regionale 4, per un ammontare di 6 milioni e 700 mila euro circa. Ampio servizio su La Valsusa del 5 luglio.

Giorgio Brezzo

© Riproduzione riservata