Tra spettacoli sacri e amori profani, tra intrighi familiari e complotti commerciali, tra speranze, aspirazioni e tradimenti di una piccola comunità di montagna, si snoda la vicenda de “La lunga notte di Exilles”, tratta dal romanzo di Laura Mancinelli.

Con l’obiettivo di valorizzare la suggestiva bellezza dell’antico borgo di Exilles, nei suoi secolari rapporti con il Forte, il Comitato ExillesCittà lancia le nuove passeggiate notturne, liberamente ispirate all’affascinante romanzo di Laura Mancinelli “La lunga notte di Exilles”, edizioni Interlinea.

La passeggiata notturna vi condurrà tra le suggestive atmosfere dello storico borgo di Exilles, dove fervono i preparativi per una Sacra Rappresentazione in onore di San Rocco. Qui, tra i vicoli e le cour dell’antico e silenzioso ricetto, si intrecciano amori, tradimenti, complotti, maneggi familiari, speranze e aspirazioni di una piccola comunità di montagna, sullo sfondo dell’antica rivalità tra Francia e Piemonte per il controllo della Valle di Susa.

La passeggiata avrà inizio alle ore 20.45 da via degli Alpini 1, Exilles, e si concluderà con un arrivederci gastronomico con assaggi di prodotti locali, nella seicentesca stalla di Magna Letizia.

Oltre a sabato 14 luglio, la passeggiata verrà riproposta mercoledì 15 agosto e sabato 25 agosto. Le prenotazioni sono obbligatorie: per non perdersi questi piccoli assaggi di Exilles Città, per ricevere ulteriori informazioni e per prenotare la passeggiata: infoexillescitta@gmail.com oppure 392 4618596.

© Riproduzione riservata