Giovani alla disperata ricerca di un lavoro, un imprenditore alla disperata ricerca di giovani da assumere nella sua azienda. Succede in valle di Susa, alla Map di Condove. L’amministratore delegato Fabrizio Audino, proprio in questi giorni, sta contattando i sindaci per lanciare un appello: ” Cerco  giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni da inserire nell’organico e da formare per garantire la continuità lavorativa in sostituzione di personale prossimo alla pensione”. Un appello che non capita di sentire tutti i giorni da queste parti.

Audino conferma: “Cerco giovani da formare così che nel giro di 4-5 anni diventino operai specializzati”: Insomma, l’esatto contrario del precariato e del lavoro a termine: “Esatto. La nostra è un’azienda di medie dimensioni, con 200 dipendenti suddivisi tra lo stabilimento di Condove e quello di San Marco Argentano in Calabria“. E’ ovvio che l’appello dell’imprenditore riguarda la valle di Susa: “La Map è specializzata nel settore automotive e opera nella costruzione stampi. I giovani che assumeremo saranno inseriti nel reparto macchine, nel reparto aggiustaggio, nel reparto messa a punto e prove degli stampi”.

Se assumete questo significa che lo stato di salute dell’azienda è buono: “Sì, è così. Le cose stanno girando per il verso giusto”, conferma Audino. Ma domande di lavoro non ne ricevete: “Sembrerà strano ma non ne arrivano così tante e non abbiamo neanche voglia di rivolgerci ad agenzie interinali”. Di qui il giro dei sindaci: “Finora ho contattato le sindache di S.Antonino e di Condove e i sindaci di Caprie e Vaie. Continuerò il mio giro”. Certo, il metodo attivato dalla Map è insolito e la dice lunga sulle difficoltà di far incrociare l’offerta e la domanda di lavoro. In ogni caso il messaggio è: giovani lavoratori cercasi. Chi vuole raccogliere l’appello non ha che da telefonare allo numero 011 9638611 in orario ufficio.

Bruno Andolfatto

© Riproduzione riservata