Incredibile questa quinta edizione della Red Bull K3, “gara unica al mondo”, come la descrive uno degli organizzatori, il runner e biker (valsusino di adozione) Nico Valsesia, l’uomo che ha scalato il Monte Bianco in bici partendo da Genova. La gara di skyrunning o vertical race che dir si voglia, è partita da Susa, piazza San Giusto, la mattina di sabato 28 luglio. Dicevamo che ancora una volta si è rivelata una gara sorprendente, con lo svizzero Martin Anthamatten che si è riconfermato campione raggiungendo la cima con un tempo di 02:06:13. A 18 minuti di distanza, la sua fidanzata Victoria Kreuzer si è classificata prima tra le partecipanti femminili. Articolo completo su La Valsusa del 2 agosto.

Giorgio Brezzo

© Riproduzione riservata