Venerdì 3 agosto, mons. Derio Olivero, vescovo di Pinerolo , con un gruppo di suoi diocesani e di amici di Fossano, la sua diocesi di origine, è salito in vetta al Rocciamelone e ha celebrato sul piccolo sagrato davanti alla Cappella-Santuario, a 3537 metri. Il giorno prima, 2 agosto,  aveva guidato la giornata sacerdotale al Santuario di Mompantero.

© Riproduzione riservata