Gofri e solidarietà a Sauze d’Oulx. Sabato 11 agosto il centro storico di Sauze d’Oulx si è trasformato in una immensa gofreria per soddisfare la voglia di gofri di numerosi golosi e turisti.

Cinque postazioni per un totale di una quarantina di ferri che ininterrottamente dalle ore 16.30 fino alla mezzanotte hanno sfornato le croccanti cialde esaltate nel gusto dagli abbinamenti dolci e salati. Alla fine un migliaio sono stati i fortunati che hanno potuto degustare uno dei prodotti più tipici dell’alta Valle di Susa che hanno a Sauze d’Oulx la capitale del Gofre. Una kermesse gastronomica che si è riusciti a fare rispettando le severe normative post Circolare Gabrielli come conferma il sindaco Mauro Meneguzzi. Articolo completo su La Valsusa del 6 settembre.

Luca Giai

© Riproduzione riservata