Una serie di gravi e ripetuti atti di vandalismo si sono verificati martedì 11 settembre nel centro storico, esattamente in via Ponsero e in via Rolando.

Ignoti hanno infatti divelto le fioriere nei pressi della sede dell’istituto musicale Somis, prima e anche dopo l’intervento degli operai del Comune che le avevano rimesse a posto, e poi distrutto letteralmente la panchina in pietra posta al centro di via Rolando, accanto alla fontana.

Sono intervenuti subito gli agenti della polizia municipale, con il comandante Ennio Caffo, ed anche i carabinieri della compagnia di Susa. Le indagini sono ancora in corso, anche se sono già emersi precisi sospetti sull’identità dei colpevoli, ma si vanno cercando ulteriori prove concrete ed eventuali testimoni dei danneggiamenti.

G.B.

© Riproduzione riservata