Nella mattinata di oggi, martedì 18 settembre, una vacca è caduta in una zona impervia situata poco sopra il rifugio della Balma, a duemila metri circa di altitudine, nel Comune di Coazze. La causa della morte del bovino potrebbe essere ricondotta anche alla caduta di un fulmine. Se ne saprà di più dopo che un veterinario avrà visionato il corpo. L’animale, meteo permettendo, sarà presto recuperato da un elicottero.

© Riproduzione riservata