Alta Valle

A Bardonecchia da oltre 60 anni c’è Aldo Timon, un vulcano di idee

Tra i vari personaggi bardonecchiesi, un posto di riguardo lo merita senz’altro il “sempreverde” Aldo Timon che, da circa sessant’anni, è per la Perla un vulcano di idee ed iniziative.

Aldo, classe 1945, aviglianese di nascita, frequenta, in giovane età, le piste dell’Aquila-Giaveno per poi approdare, nel ’61, allo Sci Club Frais dove ha per compagni gli azzurri Sibille e Piazzalunga.

Nel 1962 giunge a Bardonecchia dove i compianti Ettore Quartara e Ferruccio Bosticco lo inseriscono tra le fila dell’omonimo prestigioso Sci Club e dove comincia a muovere i primi passi come aspirante-allievo-maestro al servizio della Scuola Sci Bardonecchia.

Servizio su La Valsusa del 14 marzo.

Angela Erta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.