Torna la tessera di Natale in paese per valorizzare i piccoli negozi che sono la vita del paese.

Torna a maggior ragione in quest’anno terribile che, tra i tanti disastri che ha compiuto, ha messo in ginocchio pesantemente anche il commercio.

Ma i commercianti e gli artigiani bussolenesi non vogliono piangere. Anzi, si sono attivati per rilanciare ulteriormente un’iniziativa che lo scorso anno aveva portato grandi risultati.

Lo fanno con l’auspicio che, in questo 2020 particolarmente difficile, possa essere ancora più vincente.

Servizio su La Valsusa del 12 novembre.

Luca Giai

© Riproduzione riservata