Delitti per diletto colpisce nel segno anche a Chianocco. Sabato 15 dicembre, la biblioteca comunale di Chianocco ha organizzato un incontro letterario con la gialista Mara Rosso che ha presentato il suo ultimo libro “Delitti per diletto” edito da Periale Edizioni di Coazze.

Un incontro introdotto dal vicesindaco di Chianocco Mauro Rosso e che ha visto anche la presenza in rappresentanza della biblioteca comunale del volontario Luigino Zarpellon.

Un incontro molto informale, dove il libro di Mara Rosso è stato l’occasione per disquisire su concetti come giallo e noir, per capire come si scrive un giallo, per ragionare su corsi di scrittura.

Ma al centro c’è stato il libro con la sua storia che parte dal giardino botanico Rea di Trana e che porta il lettore sulla linea Micaelica dalla Gran Bretagna sino a Gerusalemme, passando ovviamente per la Sacra di San Michele.

Un’indagine che vede al centro come protagonista la curiosa e perspicace Barbara che affianca nelle indagini il brigadiere Semperboni. Un giallo che appassiona e che al tempo stesso diverte perché questo è lo stile di Mara Rosso.

Una scrittrice che mette l’ironia a servizio del lettore e che si diverte a strappare un sorriso a chi sta leggendo le sue pagine. Un libro di quelli che ti prendono e che devi per forza leggere tutto d’un fato perché vuoi sapere come va a finire. Lo devi sapere. E se poi la ricerca del colpevole ti fa anche sorridere, ben venga.

Luca Giai

© Riproduzione riservata