Sabato 19 gennaio, alle ore 18, a Villa Favorita (ingresso da via Maria Ausiliatrice), a Giaveno, si terrà la presentazione del libro “Schiene dritte. Storie di deportazione e Shoah tra Torinese e Cuneese”, scritto a quattro mani da Gian Vittorio Avondo e Claudio Rolando.

Il libro racconta alcune delle storie più tragiche vissute in prima persona da valligiani che hanno avuto la sventura di finire in qualche campo di concentramento ma anche la fortuna (e la forza) di riuscire a tornare vivi per testimoniare contro l’orrore.

Un’altra presentazione del libro, prevista nell’ambito delle celebrazioni per la Giornata della Memoria, si terrà venerdì 25 gennaio, sempre alle 18, all’Ecomuseo della Resistenza di Coazze di Viale Italia.

© Riproduzione riservata