Un corso base per imparare la lingua Francoprovenzale prenderà il via mercoledì 27 novembre.

L’iniziativa è rivolta al personale della Pubblica Amministrazione ed è aperto agli operatori culturali e a tutti i cittadini. Obiettivo delle lezioni: introdurre gli elementi fondamentali del francoprovenzale attraverso attività che consentano ai partecipanti di acquisire competenze linguistiche e, più in generale, competenze legate ai diversi ambiti di uso.

Dal racconto alla toponomastica, dalla conversazione alla traduzione, il francoprovenzale verrà presentato nella sua ricchezza lessicale, fonetica e semantica con particolare attenzione alla varietà novalicense.

Sette le lezioni in programma con 18 ore di incontri frontali condotti da Matteo Ghiotto. La sede degli incontri sarà il Municipio di Novalesa in via Susa 19. Le date: 27 novembre; 4, 11, 18 dicembre; 8, 15, 22 gennaio.

E’ previsto anche un corso on line da venerdì 17 gennaio a venerdì 28 febbraio dalle 15.30 alle 18 durante il quale un operatore guiderà i partecipanti in un percorso di approfondimento con materiali audio e video del sito www.chambradoc.it. Per usufruire del servizio è possibile collegarsi via Skype all’account matteo.ghiotto3.

Per informazioni: 340 0771033. E mail: matteoghiottto@yahoo.it

© Riproduzione riservata