S’intitola “Nonno avvisato” ed è un giornaletto simpaticamente illustrato che è stato recapitato la scorsa settimana nelle buche delle lettere dei sanganesi over 65.

Si tratta, in pratica, di un vademecum che spiega alle persone anziane come comportarsi per prevenire eventuali truffe.

In realtà, sfogliandolo, si ha l’impressione che l’iniziativa possa essere utile un po’ a tutti e non soltanto ai “seniores”.

“Nonno avvisato” è anche aggiornato sugli ultimi tentativi di truffa che si servono della scusa della pandemia per carpire la fiducia delle vittime ed entrare nelle case da svaligiare.

Per esempio, si chiarisce come mai nessuno, a meno che non sia stato preventivamente chiamato dai diretti interessati, verrà mai a fare un tampone a casa. Ci sono poi i raggiri “sempreverdi”: i finti tecnici del gas o dell’acqua che devono verificare misteriose perdite e, nel frattempo, spennano il malcapitato finito nelle loro grinfie.

Il giornalino è stato realizzato grazie all’interessamento dell’amministrazione comunale sanganese in collaborazione con i Vigili urbani del comune.

© Riproduzione riservata