Sarà presentato ufficialmente al pubblico domenica 21 novembre, in occasione della festa patronale dedicata a San Giovanni Vincenzo, ma ha già iniziato a riscuotere apprezzamenti il progetto Serr-Arte lanciato dal Comune di Sant’Ambrogio per valorizzare il territorio e la cultura della bassa Val di Susa.

Come? Facendo rivivere storie e leggende della tradizione sulle serrande dei negozi del centro storico ormai da tempo chiusi.

Cinque i dipinti complessivamente già realizzati su altrettante saracinesche di via Umberto I e via Caduti per la Patria dal pittore Francesco Perotto, coadiuvato da Elisabetta Raimondi a cui è affidato il compito di vivacizzare le leggende e ricollegarle a tematiche di stretta attualità.

Articolo completo su La Valsusa del 18 novembre.

Federica Allasia

© Riproduzione riservata