Venerdì 29 ottobre, alle 21, al Centropercento di piazza Libertà a Trana, l’autore giavenese Claudio Rolando presenterà il suo ultimo libro, intitolato “Peccato di gola” (Edizioni del Capricorno, 12 euro), un noir accattivante e malinconico che vede protagonista ancora una volta, dopo “Insetti pericolosi” e “Il Talpa”, l’investigatore parigino di origine valsangonese Leo Delfos che in queste 300 pagine da leggere tutte d’un fiato deve vedersela con un altro mistero inquietante: chi ha ucciso il parroco, don Franco Barile?

Un caso che tiene col fiato sospeso l’intera Val Sangone, i cui abitanti temono che un serial killer si aggiri indisturbato nelle loro comunità. Toccherà a Delfos e alla sua caparbietà mettersi sulle tracce dell’assassino, ma, prima ancora, scoprire quale sia stato il movente dell’omicidio.

Dialogherà con lo scrittore Sergio Vigna. L’ingresso alla serata è gratuito, ma bisognerà essere provvisti di green pass.

© Riproduzione riservata