Quattro ruote protagoniste domenica 30 settembre con l’ottava edizione del Valmessa Graffiti, raduno sfilata di auto storiche e moderne da collezione.

La partenza è prevista alle 9.30 da piazza San Rocco e rientro per l’ora di pranzo alla trattoria “la Società” dopo un percorso di 70 km durante il quale gli equipaggi dovranno cimentarsi in prove di abilità, di guida e di navigazione. Non è la prima volta che Villar Dora ospita l’evento organizzato dagli amici dell’Historic Team Rubiana e della PoliceSport, ma ancora una volta la manifestazione si presenta rinnovata nel suo format.

Quest’anno, per esigenze logistiche ed organizzative, il numero dei partecipanti è stato ridotto e in tutto saranno sessanta gli equipaggi che si cimenteranno su un percorso che sarà reso noto solo al mattino della domenica, ma di sicuro un passaggio è già noto ed è la sosta caffè in piazza Martiri ad Almese.

La manifestazione, patrocinata dalla Regione Piemonte e dalla Città Metropolitana di Torino,quest’anno è dedicata alla memoria di Stefano Galliano, giovane partecipante delle precedenti edizioni e grande amico del Valmessa Graffiti, tragicamente scomparso poche settimane fa a soli 21 anni.

© Riproduzione riservata