Il mondo dei trasporti, ma non solo, piange uno dei suoi protagonisti più intraprendenti.

Martedì 29 ottobre, in punta di piedi per non disturbare, se ne è andato Dario Bellando, classe 1938.

Il Dario Bellando titolare della Bellando Tours, la flotta di autobus sicuramente più famosa in Valle di Susa. Un’idea sua vincente di 52 anni fa.

Ultimo di quattro fratelli, Dario Bellando era nato a Mattie nell’ottobre del 1938. Suo papà era macellaio alle Quattro Strade e sua mamma gestiva l’albergo ristorante delle Quattro Strade di Mattie.

Una famiglia molto unita, ancor di più dopo la prematura morte del papà a soli 52 anni. Dario inizia la sua carriera da imprenditore nel 1957 con il servizio taxi con sede a Mattie con due automobili.

Poi la lungimirante idea dei pullman. Ed il 1° ottobre 1967 comincia l’avventura del trasporto persone sia di linea che per viaggi.

Il Rosario sarà recitato nella chiesa parrocchiale di Bussoleno alle 20,30 di oggi, mercoledì 30 ottobre, mentre il funerale sarà celebrato alle 14,30 di domani, giovedì 31, sempre a Bussoleno.

Il ricordo di Dario sarà pubblicato sull’edizione de La Valsusa in edicola dal 31 ottobre.

Luca Giai

© Riproduzione riservata