Sono iniziati all’Istituto Galilei i lavori per la messa in sicurezza antisismica dell’intero edificio.

L’intervento del costo di 2.200.000 euro è finanziato dalla Città Metropolitana di Torino ed è finalizzato all’adeguamento normativo sismico e al miglioramento energetico.

I lavori sono iniziati il 15 marzo e dovrebbero concludersi entro il mese di aprile del 2022.

In realtà gli interventi più importanti si dovrebbero terminare entro il mese di settembre, e nei mesi successivi si dovrebbero realizzare solo più la sostituzione degli infissi e la messa a norma di alcuni impianti elettrici.

Articolo completo su La Valsusa del 15 aprile.

E.M.

© Riproduzione riservata