Piccoli Dalì e Van Gogh crescono al Maria Ausiliatrice di Giaveno al laboratorio d’arte e di pittura organizzato per gli allievi.

Più che figure e paesaggio, i ragazzi e le ragazze si sono cimentati nell’uso dei colori primari. Opere surrealiste tra immagini e colore, il gusto per la composizione pittorica e l’estro della creatività.

Così armati di colori, cannucce e cartoncini, i piccoli artisti si sono cimentati nell’uso delle policromie. Cosa c’è tra il giallo e il blu? Ecco il verde e poi i complementari a creare un insieme unico per ogni artista e ogni creazione.

Il laboratorio fa parte del programma educativo che spazia in tutti i campi artistici tra pennelli, materiali e quest’anno anche la musica con l’Orchestra del MAG. “Colora la tua vita!” è l’invito utilizzato dai docenti per animare i novelli artisti alla creazione.

In fondo bisogna ricordare ciò che scrisse Pablo Picasso: “Tutti i bambini sono degli artisti nati; il difficile sta nel fatto di restarlo da grandi”.

© Riproduzione riservata