La classe dell’Istituto Pascal che ha “sfornato” il maggior numero di “cento” all’ultima maturità è stata la quinta N, indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing (la vecchia Ragioneria): su 14 studenti, ben tre (Chiara Allivellatore e Sara Antonelli di Giaveno e Samuel Cardamone di Condove) hanno infatti conquistato il massimo dei voti e uno di loro (Cardamone) ha aggiunto anche la corona della lode.

C’è di più: questa classe aveva pure tre ragazzi con d.s.a (disturbi specifici dell’apprendimento), ma nessuno è stato lasciato indietro, tanto che non si è registrato nemmeno un 60 (il voto minimo per essere promossi).

Articolo completo su La Valsusa del 18 luglio.

Alberto Tessa

© Riproduzione riservata