Sono iniziati i concerti di musica classica di “Musica d’Estate”, organizzata dal 1995 dall’Accademia di Musica di Pinerolo.

Oltre al programma principale, un nuovo evento, sicuramente da non perdere, è il concerto di Alexander Romanovsky, pianista di fama internazionale, ospite delle più prestigiose stagioni concertistiche dalla Royal Albert Hall di Londra alla Scala di Milano, previsto per giovedì 22 luglio alle 18 nel cortile del Palazzo delle Feste di Bardonecchia.

Romanovsky è stato allievo dei corsi di Musica d’Estate nel 2001, quando preparava il programma per il Concorso Busoni di Bolzano, che avrebbe poi vinto 15 giorni dopo. Un suo concerto, nella piazzetta di via Medail, è stato ascoltato sotto la pioggia battente da un pubblico in visibilio.

A Bardonecchia torna con una delle 42 tappe del progetto Piano B che lo vede percorrere l’Italia su un palco mobile speciale costruito su rimorchio e fare concerti ogni giorno, ove prima non era possibile far arrivare la musica. Il programma comprende musiche di Frédéric Chopin e Sergej Rachmaninov.

© Riproduzione riservata