Arpa Piemonte ha appena emanato un nuovo bollettino meteo valido per le prossime 36 ore (fino alla mezzanotte di domani, giovedì 24 ottobre), innalzando il livello di allerta ad arancione, a causa delle forte piogge previste soprattutto sul Piemonte occidentale.

Contrariamente a quanto accaduto fino a ieri, con i fenomeni che hanno interessato maggiormente l’Alessandrino e l’alto Piemonte, la nuova perturbazione colpirà principalmente le nostre zone: Val di Susa, Val Sangone e Pinerolese.

La pioggia ha già cominciato a cadere su Susa e presto si estenderà anche al resto delle nostre Valli, riversando al suolo quantitativi di acqua che potrebbero creare qualche disagio.

A creare preoccupazione sarà soprattutto la quota neve che, purtroppo, non sarà inferiore ai 2500 metri.

La Protezione Civile raccomanda massima cautela soprattutto a coloro che, nelle prossime ore, si dovranno spostare in automobile.

© Riproduzione riservata