Bandiere a mezz’asta e una folla immensa oggi pomeriggio per l’ultimo saluto a Ornella Bellagarda, la cinquantenne alpignanese morta domenica scorsa durante un’immersione subacquea ad Arenzano, in Liguria.

I funerali, che si sono svolti nella parrocchia di San Martino, sono stati presieduti da mons. Piero Delbosco, vescovo di Cuneo e Fossano, che in passato era stato parroco ad Alpignano ed è un grande amico di famiglia; accanto a lui numerosi sacerdoti e diaconi che hanno voluto essere presenti alla cerimonia di commiato.

All’uscita dalla chiesa, il feretro di Ornella è stato accolto dalle sirene delle numerose ambulanze della Croce Verde, una in rappresentanza della Croce Rossa e da un mezzo dei Vigili del Fuoco. I giovani hanno fatto volare decine di palloncini. Ornella è stata tumulata nel cimitero di Avigliana.

Servizio sul numero di giovedì 19 luglio de La Valsusa.

Carmen Taglietto

© Riproduzione riservata