Dalle 9.30 e fino alle 12.30 di sabato 6 marzo, in via Roma, ha preso il via un’iniziativa a cura del gruppo di minoranza consiliare “Susa”, che consiste in un banchetto per la raccolta di firme a sostegno della legge di iniziativa popolare “Norme contro la propaganda e la diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo e la vendita e la produzione di oggetti con simboli fascisti e nazisti”.

La raccolta continuerà domenica 7 in piazza del Sole e martedì 9 in piazza d’Armi, sempre negli stessi orari.

Le firme si raccolgono anche in municipio fino al 31 marzo, ma il banchetto- secondo il gruppo “Susa”-  agevola i cittadini interessati nell’operazione.

Servizio sul prossimo numero de La Valsusa in edicola giovedì 11 marzo.

Giorgio Brezzo

© Riproduzione riservata