Anche l’Istituto Maria Ausiliatrice di Giaveno ha voluto celebrare la Festa dell’albero 2020.

L’evento, promosso ogni anno da Legambiente, intende sensibilizzare alla tutela del nostro grande patrimonio verde. Anche i più piccoli devono imparare a conoscere e a proteggere le aree verdi. Dai parchi urbani, alle aree boschive con i milioni di alberi che difendono il territorio dalla perdita di biodiversità, dai fenomeni climatici estremi, dalle emissioni di CO2.

Il difficile momento storico in cui stiamo vivendo non permette lo svolgimento di celebrazioni ed iniziative di piazza, ma gli studenti del Mag hanno svolto alcune attività e progetti a tema.

I più piccoli hanno fatto dei bellissimi disegni che sono stati appesi al grande albero nel giardino che si è così riempito di colori.

La festa dell’albero, introdotta nel nostro paese già sul finire dell’Ottocento, ha radici antichissime. Gli alberi, simbolo della natura e della sua forza, vengono celebrati dagli uomini sin dalla preistoria.

 

© Riproduzione riservata